Tenuta all’aria

Di seguito illustrata la prova di tenuta all'aria Finestre NURITH

Per rendere i dati più neutrali, la prova di tenuta all'aria Finestre NURITH è stata effettuata presso istituti autorizzati.

La prova di tenuta all'aria Finestre NURITH è stata eseguita seguendo la norma EN 1026:2000 e riferimento alla EN 12207:1999 dal C.N.R. (Consiglio Nazionale per le Ricerche) – I.T.C. (Istituto per le Tecnologie della Costruzione).

Nurith ha voluto effettuare i test di tenuta all'aria in condizoni estreme, vale a dire una portafinestra di dimensioni 1,60 m larghezza  x 2,50 m di altezza (casistica dimensionale atipica per le nostre case, ma scelta per ampliare i risultati ai serramnti di dimensioni inferiori al campione testato).

La prova nello specifico:

consiste nella misurazione della permeabilità all’aria del campione, sottoposto a una serie definita di pressioni. Come dettato dalla norma, sono stati condotti due test in sequenza, uno a pressioni positive uno a pressioni negative, qui di seguito esposti.

La prova si è articolata secondo due fasi differenti, ognuna delle quali secondo la medesima sequenza riportata: si è misurato la permeabilità all’aria della camera di prova, sottoponendo il campione alla sequenza descritta previa sigillatura totale di tutti i suoi giunti, e di seguito, una volta rimossa tale sigillatura, si è proceduto con la misurazione della permeabilità del campione e della camera di prova; tramite differenza matematica delle due misurazioni effettuate si è ottenuta pertanto la permeabilità all’aria del campione di prova, espressa in [m³/h], in corrispondenza dei differenti livelli di pressione. In entrambi i casi, come previsto dalla sequenza di prova, si sono applicati tre impulsi di pressione con durata in salita non inferiore a un secondo, ognuno dei quali è stato mantenuto per almeno 3 secondi con valore del 10% superiore alla pressione massima di prova; di seguito si sono misurati e registrati i valori di permeabilità all’aria a pressioni gradualmente crescenti ad intervalli minimi di 10 secondi, fino alla pressione massima di ± 600 Pa, secondo la sequenza seguente in valore assoluto: 50, 100, 150, 200, 250, 300, 450, 600 Pa. Per ciascun incremento della pressione di prova applicata è stato corretto il risultato delle misurazioni del flusso d’aria Vx in base ai valori effettivi di temperatura Tx espressa in [°C] e pressione atmosferica Px espressa in [kPa] misurati durante l’esecuzione della prova, per ricavare il flusso d’aria V0 in condizioni normali (T0=293 K, P0=101,3 kPa):

V0Vx X [293/(273+ Tx)] X [Px/101,3]

 

Fidati degli infissi Made in Italy by Finestre NURITH. La garanzia sui nostri prodotti è fino a 10 anni.

Per qualunque approfondimento scrivere a info@drdesign.it